San Marino. Rete ambigua al ballottaggio, spuntano anche sms

L’informazione di San Marino: Rete ambigua al ballottaggio spuntano anche messagginiSms oltre alla registrazione compromettente in cui si sente dire da uno dei leader: “La Dc la conosciamo e sappiamo cosa fare… Di là non li conosciamo… è un coacervo di merda”

SAN MARINO. (…) Nella registrazione si sente chiaramente il consiglio di un esponente di spicco di Rete ad un elettore: “Quantomeno vorremmo fosse salvaguardato il numero che i cittadini hanno indicato, che per noi è un risultato. Io andrei di là, dalla Dc… anche perché la Dc la conosci, li conosciamo e quindi sappiamo cosa fare. Di là non li conosciamo… è un coacervo di merda”. Il riferimento è ad adesso.sm e non pare si tratti di una affermazione che conferma la volontà di lasciare libertà di scelta. Questa posizione “sotterranea”, viene peraltro confermata anche da sms che venivano inviati da qualche candidato agli elettori. Una posizione che, anche qui, tradiva la dichiarazione pubblica di libertà di voto e come votare lo consigliava eccome. L’sms poneva infatti tre opzioni: “1 stare a casa. 2 votare scheda bianca. 3 votare Rete così viene annullata”. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy