San Marino. Incidente mortale, muore camionista. I quotidiani

SAN MARINO. Una curva ‘maledetta’ quella di Bustrac. Lì, a Borgo Maggiore, ha trovato la morte ieri, martedì 31 gennaio 2017, Moris Gjezi, 34 anni, autista per una ditta che si occupa di ambiente e smaltimento dei rifiuti, la Beccari srl. Il camion di cui era alla guida si è ribaltato e il giovane è morto sul colpo. La rassegna stampa dei principali media.

Il cordoglio dell’USL – Unione Sammarinese Lavoratori

Antonio Fabbri – L’informazione di San Marino: Tragico incidente: si ribalta con il camion dei rifiuti, muore 34enne

SAN MARINO. Tragico incidente, nella mattinata di ieri, nel quale ha perso la vita Moris Gjezi, 34enne dipendente della ditta “Beccari srl” che opera nel trasporto di rifiuti. E proprio ieri mattina Moris era alla guida del grosso camion che trasportava i rifiuti dal Centro multiraccolta di San Giovanni all’Hera di Ravenna, per lo smaltimento. Un carico di circa 20 tonnellate di rifiuti. Secondo le prime ricostruzioni, fatte da chi ha assistito all’accaduto, il mezzo avrebbe iniziato a sbandare nell’affrontare la curva di Bustrac, sulla superstrada nella carreggiata discendente. (…)

San Marino RTV: Borgo Maggiore: incidente mortale alla curva di Bustrac / Ha perso la vita Moris Gjezi, 34 anni, di nazionalità albanese. Viveva a San Marino (Murata) con regolare permesso di soggiorno. Lavorava per la “Beccari srl”

SAN MARINO. E’ morto praticamente sul colpo Moris Gjezi, autista di 34 anni, di nazionalità albanese, residente a Murata con regolare permesso di soggiorno. Era alla guida di un bilico della “Beccari srl” e stava trasportando all’impianto Hera di Ravenna circa 20 tonnellate di rifiuti solidi urbani prelevati dal centro multiraccolta dell’Azienda dei Servizi di San Giovanni. (…)

 

Monica Raschi – Il Resto del Carlino: Camion della spazzatura si ribalta muore sul colpo il giovane autista / Il mezzo era sulla superstrada e stava portando i rifiuti a Ravenna

SAN MARINO. Un camion che trasportava spazzatura si è ribaltato sulla superstrada e il giovane autista che lo guidava, Moris Gjezi, 34 anni, di origine albanese ma residente a Murata, è deceduto sul colpo. Un incidente terrificante quello accaduto ieri mattina, poco dopo le 10, all’altezza di quella che viene conosciuta come la curva di Bustrac. (…)

Corriere Romagna: TRAGEDIA A BORGO MAGGIORE / “Curva di Bustrac”, perde la vita camionista 34enne / L’uomo si è ribaltato col suo mezzo in un punto dove un anno fa era rimasta uccisa una 16enne in auto

SAN MARINO. Un camionista di 34 anni, Moris Gjezi, ha perso la vita in un incidente stradale accaduto ieri mattina a Borgo Maggiore. L’uomo era di origine albanese ma viveva da tempo a San Marino con la fidanzata, al castello di Murata, e lavorava come autista per una ditta che si occupa di ambiente e smaltimento dei rifiuti, la Beccari srl. (…)

La Voce di Romagna: Il camion si ribalta, muore autista 34enne / Il mezzo pesante trasportava rifiuti diretto all’impianto Hera di Ravenna. La vittima è albanese

SAN MARINO. Morire a soli 34 anni perché quella maledetta curva è un pericolo se affrontata male ed è difficile “tenere” un mezzo pesante come è successo ieri se si incorre in qualche manocra sbagliata. L’autista al volante di un camion della ditta “Beccari srl”, è morto ieri mattina poco dopo le ore 10 a Borgo Maggiore alla curva cosiddetta di “Bustrac” dove già in passato un altro camion si era ribaltato ma all’autista non ebbe conseguenze. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy