San Marino. Giovane viola banca dati: a processo per reato informatico

Antonio Fabbri – L’informazione di San Marino: Violazione di banche dati primo processo a San Marino / Giovane a giudizio con l’accusa di avere violato il sistema della ditta per cui lavorava

SAN MARINO. E’ il primo processo penale di questo genere a San Marino, che riguarda specificamente un reato informatico di accesso abusivo ad una banca dati. L’accusa, a carico di un 24enne di Chiesanuova, è di avere avuto indebitamente accesso, avvalendosi di mezzi fraudolenti, ad informazioni riservate della ditta per la quale lavorava. Il giovane, per le proprie mansioni, non disponeva delle chiavi e delle password per poter accedere alle informazioni riservate. Così, secondo l’accusa, ha carpito indebitamente i codici di accesso ed aveva così potuto accedere abusivamente alla rete di sistema aziendale. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy