San Marino. Domani torna la ‘Giornata di Raccolta del Farmaco’

SAN MARINO. Dare un sostegno a chi ne ha bisogno costruisce un rapporto di solidarietà che i sammarinesi hanno sempre dimostrato di avere. Per il quarto anno consecutivo sabato 11 febbraio torna la ‘Giornata della Raccolta del Farmaco‘: si potranno acquistare e donare farmaci al Banco Farmaceutico che li devolverà alla Caritas Diocesana San Marino Montefeltro e alla Casa San Michele per essere poi distribuiti alle persone che vivono in uno stato di disagio sotto la supervisione di un farmacista volontario. L’iniziativa è promossa dall’ISS per tramite del Servizio Farmaceutico e gode dell’Alto Patrocinio della Reggenza e del Congresso di Stato.

Un farmaco da donare a chi non può permetterselo

Si possono acquistare da destinare alla raccolta, i medicinali senz’obbligo di ricetta e già predisposti in espositori dedicati. La scelta dei prodotti nasce dall’analisi di quanto è necessario per gli utenti che si recano ogni mese al servizio Caritas della Diocesi. Questi prodotti di automedicazione sono a pagamento, pertanto visto l’aumento delle difficoltà economiche in cui versano sempre più famiglie, spesso non vengono acquistati seppur necessari. Non sarà possibile accettare farmaci resi dagli utenti e acquistati in precedenza o quelli con obbligo di ricetta.

Farmacie coinvolte

L’orario di apertura delle farmacie Serravalle, Borgo Maggiore e Cailungo, coinvolte nella raccolta dei farmaci, sarà dalle 8 alle 19.30.

Leggi il comunicato

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy