San Marino. Rossana, Colombini Group, non solo cucine, sul mercato internazionale

SAN MARINO. K-In e K-Out DI  ROSSANA in esclusiva alla Saatchi Galery di Londra. La soluzione a isola firmata Massimo Castagna fa il suo ingresso ufficiale nel mercato dell’architettura e design internazionale. Le due versioni del progetto sono pronte per il lancio internazionale.

 Emanuel Colombini e Massimo Castagna

A un anno di distanza dal successo del lancio a Eurocucina 2016, K-In e K-Out è quindi pronta per rivolgersi a un mercato internazionale: oltre 700 i professionisti, designer e architetti di fama mondiale intervenuti, tra cui artisti del calibro di Tom Dixon, designer britannico, direttore creativo per Habitat, una delle più importanti aziende britanniche di arredamento, che nel 2002 fondò lui stesso un’azienda che porta il suo nome, specializzata nel settore dell’illuminazione.

Tra i partner del progetto anche Bonsoir Paris, studio di design fondato nel 2010 dai direttori creativi Rémy Clémente e Morgan Maccari, che ha firmato le spettacolari opere d’arte che hanno fatto da cornice all’isola Rossana, originali installazioni mobili in legno di forma elicoidale. Lo studio creativo Bonsoir Paris si contraddistingue per la sua capacità di stimolare la curiosità e rendere possibile l’impossibile, lavorando al confine tra: arte, design, scienza e tecnologia. È il connubio tra pensiero originale e rigorosa perizia tecnica, che caratterizza l’approccio all’avanguardia di Bonsoir Paris, a rappresentare la vera chiave per la creazione di soluzioni inattese che siano capaci di affascinare il pubblico in modo unico.

Leggi il comunicato 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy