San Marino. Focus sul ‘Rapporto tra i giovani e la fede’

SAN MARINO.  Sabato 25 febbraio, alle ore ore 9.45, presso la Sala della Curia a Domagnano, si terrà un incontro di formazione organizzato dall’Associazione Amici dell’Università Cattolica sul tema ‘Il rapporto tra i giovani e la fede’, partendo dal quadro che emerge dall’indagine realizzata dal libro ‘Dio a modo mio’, edito da ‘Vita e Pensiero e curato’ da Rita Bichi e Paola Bignardi. Interverrà Rita Bichi, professoressa ordinaria di Sociologia generale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore e curatrice del volume. Dopo la presentazione, seguirà una tavola rotonda.

‘Dio a modo mio. Giovani e fede in Italia’

Che rapporto hanno i giovani con la fede? In che cosa credono realmente e come si comportano nei confronti della religione? Perchè molti ragazzi e ragazze, una volta preso il sacramento della Cresima, si allontanano dalla Chiesa: quali sono i motivi? Come possiamo evitare questo lento distacco? Lo abbiamo chiesto a centocinquanta giovani, ragazze e ragazzi tra i diciannove e i ventinove anni, tutti battezzati, residenti in piccole e grandi località del Nord, Centro e Sud di Italia, con diverso titolo di studio. Un terzo di coloro che si sono dichiarati credenti nella prima fase della ricerca, promossa dall’Istituto Toniolo, sono stati nuovamente intervistati e hanno raccontato – per la prima volta nel nostro Paese con tale accuratezza e profondità di indagine – la loro relazione con la fede e il loro percorso religioso. Questo in sintesi il libro “Dio a modo mio. Giovani e fede in Italia”.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy