Rimini. Un minuto di silenzio contro la violenza sulle donne

RIMINI. Un gesto simbolico che invita uomini e donne a fermarsi per riflettere su un fenomeno, quello della violenza sulle donne, che sembra crescere ed assumere tratti ‘strutturali’. Anche il Comune di Rimini aderisce all’iniziativa promossa dalle organizzazioni sindacali per l’8 marzo “Fermiamoci 1 minuto”, in programma mercoledì 8 marzo, alle 11.30.

La ricorrenza della festa della donna diventa un’occasione per interrogarsi sulle ragioni che portano a questi rapporti di forza e di violenza e soprattutto per ragionare su quali azioni di contrasto mettere in campo, consapevoli che insieme al supporto alle vittime, è imprescindibile un lavoro culturale ed educativo che coinvolga tutta la comunità nelle sue diverse espressioni.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy