San Marino. Rete, in CGG il problema dell’assistenza irregolare agli anziani

SAN MARINO. Tra gli ordini del giorno presentati da RETE durante l’ultima sessione del Consiglio Grande e Generale c’è quello relativo al lavoro irregolare di assistenza agli anziani ricoverati presso l’ospedale.

Il problema è annoso e l’accondiscendenza di molti ha permesso che ormai venga considerato normale il fatto che le persone circolino nei reparti ospedalieri procacciandosi lavoro come badante in modo irregolare, togliendo tutele alle famiglie e sostituendosi allo Stato nella responsabilità dei servizi offerti.

Nell’ordine del giorno che abbiamo proposto, si vieta ogni forma di reclutamento delle cosiddette badanti presso i reparti dell’ospedale, introducendo un percorso diverso in cui si stabiliscono le responsabilità in capo all’ISS, i pubblici uffici come interlocutori, ed un programma di monitoraggio e controllo del lavoro irregolare e dei fenomeni segnalati di caporalato. (…)

Leggi comunicato

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy