Rimini. I frigo dei market resteranno accesi

Simone Mascia – Corriere Romagna: Alcolici nel frigo spento il Comune battuto: «Ora niente ordinanza»I commercianti vincono al Consiglio di Stato, l’assessore: «Chiederemo alla prefettura le sospensioni delle attività»

RIMINI. Battuto in tribunale, il Comune per questa estate ha deciso di «non fare nessuna ordinanza utile a limitare la vendita dell’alcol». Lo fa sapere l’assessore alle Attività economiche Jamil Sadegholvaad, che suona un campanello d’allarme dopo quanto accaduto in Consiglio di Stato quando il 9 settembre scorso ad avere la meglio erano state una ventina di attività di rivendita di alcolici gestite in prevalenza da titolari bengalesi. Già perché durante l’estate 2016 Palazzo Garampi aveva emesso un’ordinanza in cui vietava «a tutti gli esercizi di vicinato del settore alimentare e misto, situati nelle zone di maggior presenza turistica, di conservare allo scopo di vendita bevande alcoliche di qualsiasi gradazione in qualunque sistema di refrigerazione all’interno e all’esterno delle attività». I commercianti erano riusciti però, dopo una serie di sconfitte al Tar, a fare bocciare il provvedimento in Consiglio di Stato. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy