San Marino. L’Euro cambia faccia: ecco le nuove monete

SAN MARINO. Dal 2002  San Marino emette le monete divisionali in euro, grazie alla Convenzione Monetaria stipulata con l’Unione Europea. L’attesa novità del 2017 è il cambio delle facce nazionali dopo 15 anni. L’emissione è prevista per il 26 di giugno.

Nuove facce nazionali

I dritti delle nuove monete rappresentano celebri opere d’arte e monumenti della Repubblica quali il ritratto del Santo Marino, particolare di un dipinto di G.B. Urbinelli (€2,00), la Seconda Torre (€1,00), il ritratto del Santo Marino, particolare di un dipinto di E.Retrosi (€0,50), le Tre Torri (€0,20), la facciata della Chiesa e del Convento di San Francesco (€0,10), la Chiesa dei Cappuccini (€0,05), la Porta del Paese (€0,02) e lo stemma ufficiale della Repubblica (€0,01).

Specifiche

Data di emissione: 26 giugno 2017

Tiratura massima: 23.000 esemplari

Bozzetti: Arno Ludwig (dritti €2,00-1,00-0,50-0,20-0,10-0,05-0,02), Antonella Napolione (dritto €0,01) e Luc Luycx (rovesci)

Coniazione: I.P.Z.S. ROMA

Prezzo di vendita: €26,00 + IVA vigente per i residenti in Italia

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy