San Marino. TIM San Marino e Università celebrano l’Innovation Day

Inaugurata nell’Ateneo sammarinese la rete Wi-Fi e premiati i lavori degli studenti del Corso di Design della Comunicazione vincitori del concorso di Idee per servizi digitali innovativi da integrare alla piattaforma Livein.sm di TIM San Marino.

TIM San Marino e l’Università degli Studi di San Marino hanno celebrato oggi, alla presenza del Magnifico Rettore Corrado Petrocelli, di studenti, professori universitari e funzionari di Governo il giorno dell’Innovazione, presentando i principali risultati raggiunti a seguito della collaborazione avviata tra le Parti a fine 2015 attraverso la firma di un Memorandum of Understanding.

Durante la conferenza è stata quindi ufficialmente inaugurata la nuova rete Wi-Fi già pienamente operativa da alcune settimane dopo un periodo di avviamento che ha permesso di integrare nel network di Livein.sm le infrastrutture di rete già presenti nell’Ateneo e di ampliarne la copertura. Una rete Wi-Fi con pochi eguali in Europa che ha inoltre il grande vantaggio per gli studenti di poter disporre di un unico accesso ad Internet per navigare non solo all’interno del campus universitario ma anche in tutte le zone del paese coperte dal servizio, Centro storico, Multieventi, impianti sportivi, palestre, centri sanitari, ospedale, uffici postali, piazze, centri commerciali, supermercati etc.

“L’infrastruttura realizzata per l’Università di San Marino renderà disponibile a docenti e studenti un accesso diretto a tutti i servizi dell’Università oltre alla possibilità di navigare liberamente e gratuitamente in Internet nel Campus universitario e in tutte le aree coperte dal servizio – afferma Cesare Pisani Amministratore Delegato di TIM San Marino – L’utilizzo di tecnologie innovative disponibili attraverso la piattaforma di Livein.sm permettono, una volta registrati nell’APP Livein.sm, di avere accesso in tutti i punti della rete in maniera automatica senza doversi autenticare ogni volta. Una semplificazione del processo di accesso che permette a tutti di navigare gratuitamente e senza soluzioni di continuità dentro e fuori casa. Con questa iniziativa – conclude Cesare Pisani – TIM San Marino conferma il suo ruolo di leader e challenger tecnologico con l’obiettivo di offrire oggi, così come in futuro, soluzioni ad alto contenuto di innovazione per l’Università di San Marino e per il Paese.”

Durante la conferenza stampa sono inoltre stati premiati tre giovani studenti che hanno partecipato al concorso “Live in San Marino in 3D” organizzato da TIM San Marino per promuovere tra i giovani i principi e le idee dell’industry 4.0 e in particolare della stampa 3D. Il concorso prevedeva la realizzazione, attraverso software open source, di un modello 3D originale per rappresentare simbolicamente e sinteticamente la Repubblica di San Marino. Il sammarinese Lorenzo Tabarrini con il modello “Corsa verso la Libertà” si è aggiudicato il premio per il progetto più originale, mentre Federico Gasperoni – sempre di San Marino – e Belén Aguilera Segura – studentessa spagnola impegnata in un programma di studio Erasmus a Rimini – hanno vinto a pari merito il secondo premio.

Spazio infine agli studenti del Corso di Design della Comunicazione che durante il semestre universitario hanno partecipato ad un concorso di idee per servizi digitali innovativi da sviluppare sulla piattaforma di Livein.sm così come fatto in passato per altri marchi importanti. Gli studenti hanno potuto presentare davanti al pubblico i loro lavori e, tra i dieci progetti presentati, i tre più interessanti, scelti da una apposita commissione,  stati premiati dal Magnifico Rettore Corrado Petrocelli.

“Stiamo viaggiando verso l’eccellenza non solo degli Istituti accademici ma anche dei servizi, per attrarre studenti motivati e di talento, capitale intellettuale e progetti innovativi per proiettare San Marino verso traguardi sempre più importanti e prestigiosi” afferma il Magnifico Rettore della giovane e vibrante Università di San Marino al termine dell’evento – “La collaborazione avviata con TIM San Marino in questi mesi ha prodotto risultati significativi superando le attese e gli obiettivi che ci eravamo dati con la firma del Memorandum of Understanding e siamo già pronti per il futuro a raggiungere nuovi traguardi ancora più ambiziosi e sfidanti. Porteremo sullo smartphone la gestione della vita Universitaria con notifiche personalizzate sulla disponibilità di aule e docenti fino alla possibilità di prenotazione esami, e verifiche. Lavoreremo inoltre nella realizzazione di progetti pilota nell’ambito della “Industry 4.0” presso aziende produttive sammarinesi oltre allo sviluppo di attività di ricerca e studio nell’analisi dei “Big Data” e di formazione nel settore.”

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy