San Marino. Antenne, la Segreteria con delega alle Tc precisa

SAN MARINO La Segreteria Industria con delega alla telecomunicazioni  intende fare alcune precisazioni riguardo al comunicato della Giunta di Castello di Città, sulla serata sulle antenne svoltasi a Murata giovedì scorso. 

Rispetto al tema della tutela della salute, la relazione della dott.ssa Susanna Lagorio, epidemiologa di chiara fama, protagonista di studi a livello mondiale circa la correlazione fra emissioni elettromagnetiche dei cellulari e danni alla salute, ha consentito di chiarire con una grande mole di dati a supporto che non esistono elementi di preoccupazione in merito. In ogni caso, proprio l’altezza dei pali, che tanto viene criticata, consente di ridurre al minimo le potenza e quindi di minimizzare i problemi per chi abita nelle zone circostanti alle antenne.
Sul tema dell’impatto ambientale, ci siamo trovati di fronte, più che a dubbi e domande, a delle sentenze preconfezionate da chi sembra voler più che altro contrastare l’azione del Governo, il cui obiettivo è garantire finalmente una degna copertura telefonica al territorio della Repubblica, ed in particolare alla nostra capitale dove, oltre alla necessità dei residenti, vi sono ogni anno tantissimi turisti a cui dobbiamo fornire servizi adeguati.
Sentenze che arrivavano persino a chiedere al Governo di smentire il lavoro fatto dai tecnici della Pubblica Amministrazione, esperti che hanno studiato nei dettagli le soluzioni di posizionamento per arrivare a ottenere il miglior risultato per massimizzare la copertura telefonica e al contempo minimizzare l’impatto ambientale.

Leggi il comunicato.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy