San Marino. Economia, Dc: “Il Governo tace”

L’informazione di San MarinoEconomia, Dc: “Il Governo tace”

SAN MARINO. “Economia, l’assenza di risposte da parte del governo”. Il Pdcs torna sullo sviluppo del Paese e attacca l’Esecutivo. “Apprendiamo con preoccupazione – scrive la Dc – la nota dell’Usc con la quale gli operatori del commercio e del turismo denunciano la profonda crisi del settore, sia per lo stallo dell’iniziativa politica, sia, in particolare, per gli interventi messi in atto nel sistema bancario che hanno provocato un riflesso negativo sui consumi e sugli investimenti.

Il rilancio del sistema economico nel suo complesso sarebbe stato fortemente condizionato dal modo in cui il Governo avrebbe affrontato le criticità che gravano sul sistema bancario. E le modalità messe in atto dai provvedimenti su Asset, agli interventi su Carisp non hanno fatto altro che rendere ancora più grave ed incerta la situazione. Urge – conclude la Dc -proseguire, in stretto contatto con la cittadinanza, un’opera di sensibilizzazione che possa fermare la pericolosa deriva che si sta imprimendo al Paese”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy