Rimini. Arco in Danza 2017. Castel Sismondo: programma

Torna Arco in Danza: da lunedì 10 a domenica 16 luglio 2017 il Castello sarà il palcoscenico sotto le stelle della più suggestiva rassegna di ballo italiana.

Anche quest’anno Castel Sismondo sarà il palcoscenico en plein air di Arco in Danza. Giunta alla 16ᵃ edizione, la ricca rassegna di danza torna alla Corte del Soccorso per il quarto anno consecutivo.

Da lunedì 10 a domenica 16 luglio
2017, gli spettacoli animeranno
sette serate, con esibizioni
delle scuole di danza e il Gala RiminiSiDanza. 

Oltre alle esibizione degli alllievi
delle 40 scuole dui danza italiane nutrita è la partecipazione di compagnie ed
etoile provenienti dalla Francia, Russia, Irlanda e
Romania.

Il Gala
RiminiSiDanza promosso da Endas Emilia Romagna
vedrà la partecipazione di etoile compagnie provenienti dalla
Romania con la partecipazione dei Primi ballerini dell’Opera di Cluj (Romania)
Dan Haja, Andreea Jura, dalla Francia con la presenza di Guillaumne Forestier e
Bastien Gachdel, del Conservatorio Nazionale di Lione in ” Celeste”, e la
Giovane Compagnia di Dublino diretta da Mariam Ribon al Coro lirico Amintore
Galli Città di Rimini, nonché i vincitori del Concorso RiminiSIdanza
svolto al Teatro Novelli di Rimini il 12 Marzo scorso e i partecipanti
allo Stage RiminiSIdanza.

Si rinnova anche quest’anno il
gemellaggio con il “Festival dei giovani di Praga”, che vedrà protagonisti nella serata di domenica
16 una compagnia di danza russa Zadumka. 

Arco in Danza si conferma un importante momento di chiusura dell’
”anno scolastico” delle scuole di danza. Sul palcoscenico sotto le stelle di
Castel Sismondo si esibiranno, infatti, piccole e grandi stelle di una
cinquantina di scuole di danza del territorio. Le serate saranno così animate da
tanti ritmi e generi di danza: dal tribal fusion e orientale, alle danze folk
romagnole, latino americane, capoeira, flamenco, tip tap, tango argentino,
acrobatica aerea oltre agli intramontabili classico e
contemporaneo.

Per l’edizione 2017
la novità è rappresentata dall’acrobatica aerea di Rimini Circo che vedrà volteggiare su trapezi e
tessuti le ballerine a 6 metri di altezza.

“C’è una passione diffusa sul
territorio – commenta Cristiano
Paci, presidente dell’Associazione Eventi in Centro – e anche quest’anno
attendiamo migliaia di persone, fra le quali soprattutto giovani appassionati.
Ormai Rimini e la danza, nei vari ambiti nei quali si esprime, rappresentano un
binomio di valore e lavoriamo perché diventi anche un prodotto
turistico”.

La danza a Castel Sismondo – continua
Paci – sottolinea la relazione dell’arte coreutica, classica e contemporanea,
con la storia della città e dei suoi luoghi simbolici, dall’altra segna, una
volta di più, la trasformazione di Castel Sismondo da corte rinascimentale
chiusa, destinata all’élite politica e intellettuale del Signore, a nuova agorà
della cultura riminese”.

Tra i partner dell’iniziativa anche il Comune di Rimini. “Arco in Danza
si conferma come uno degli appuntamenti di punta dell’estate del centro storico
di Rimini, sempre più parte integrante della nostra offerta turistica –
afferma
l’assessore Jamil Sadegholvaad
-. Il Castello, così come piazza Malatesta e le tante piazze e vicoli del cuore
antico della città sono, non a caso, coinvolti in un complessivo progetto di
riqualificazione e valorizzazione che ha l’ambizione di riempire di contenuti il
centro storico. Arco in Danza, grazie alla passione di promotori, è uno di
questi contenuti, capace di far scoprire a migliaia di persone uno dei tanti
patrimoni della nostra città”. 

Castel Sismondo si sta preparando a
ospitare la rassegna di danza: nella Corte del Soccorso sarà allestito un
palcoscenico di 120 mq con 10 quinte e un fondale da 10 ml e sarà montato un
ring luci motorizzato di 96 mq, dove saranno collocati 30 fari per illuminare al
meglio le coreografie. Per il pubblico è prevista una platea composta da 600
poltroncine per adulti, 100 sedute per bambini e 600 posti sul prato della
corte.

A disposizione del pubblico sarà
allestita anche un’area ristoro con sedute per 150 persone, dove saranno servite
piadine, pizze, hot dog, gelati e tanto altro ancora. 

Lunedì
10 Rassegna di danze
folk romagnole, flamenco, peruviane, tango argentino, orientale e
tribale

A-nura
Stiletribale, Compañía de Danza Flamenca Alma Gitana, Chiara e
Marina Tribal Fusion, Ima Sumaq,
Natyangeli Le Sirene Danzanti,
Leyla Nur, Oscar Benavidez 

Martedì
11 Rassegna di danze
folk romagnole e peruviane, flamenco, orientale, tango argentino, tip tap e
tribale

Alma de Cuba, Freaky Candy e le
allieve di cuore e burlesque,El Tropezon TangoaRimini, Il Bello del Ballo, Happy
Rock, Magie d’oriente, Sentir Peruano, Viento del
Sur 

Mercoledì 12 Rassegna di danza
classica e contemporanea

Attitude Centro Danza San Marino,
Aulos, B-YOU Acrobatic Theatre Riccione, Back Stage, Hope for Dance, La Nuova
Accademia, Progetto Danza 

Giovedì
13 Rassegna di danza
classica e contemporanea

Ag23, Centro Olimpia, Tiberio
Wellness, Garden , New Grafic Ballet, Rimini Ballet Studio e Rimini Circo 

Venerdì
14 Rassegna di danza
moderna e contemporanea

Arteficio, Dance Studio, Gynnis
Rimini, Manu e co, Manuale di Danza, Scuola di Balletto di Rimini 

Sabato
15 Gala RiminiSiDanza

Domenica
16 Rassegna di danza
moderna e contemporanea

Anca Ardelean, Centro Danza Futura, I
Dance, Studio Arte e Balletto, Step by Step, Tilt 

Ingresso gratuito per tutte le serate.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy