San Marino. Le minoranze aprono la guerra totale Celli sfiduciato e protesta sul pianello

L’informazione di San Marino: Presentata ai Reggenti una mozione contro il segretario di Stato. La maggioranza replica: “Riaperta la stagione delle bufale” / Le minoranze aprono la guerra totale Celli sfiduciato e protesta sul pianello

SAN MARINO E’ guerra totale tra opposizione e maggioranza. Che la prossima settimana potrebbe raggiungere il culmine con la manifestazione di protesta promossa sul Pianello da DiM e alla quale hanno pubblicamente aderito anche Pdcs e Ps. Giorno ancora da definire, ma momento già ben stabilito: durante lo svolgimento del Consiglio i partiti di minoranza chiameranno alla mobilitazione i cittadini contro il Governo e la gestione della crisi bancaria, dalla liquidazione coatta per Asset banca fino all’adozione dei tre decreti sulle banche.

Ieri, intanto, un primo atto forte le opposizioni (DiM, Pdcs, Psd e Ps) lo hanno compiuto con la mozione di sfiducia presentata ai Reggenti nei confronti del segretario alle Finanze Simone Celli (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy