San Marino. Rete-MdSi: “74 milioni di motivi per manifestare sul Pianello”

SAN MARINO. Democrazia in Movimento chiama a raccolta la cittadinanza per la mobilitazione contro il pacchetto di decreti che trasforma “il credito di imposta in 155 mln di euro di debito pubblico”. Appuntamento sul Pianello per martedi 18 luglio dalle ore 17:00 alle ore 20:00, durante i lavori del Consiglio Grande e Generale.

Comunicato stampa

Di fronte ai soprusi del governo non è più tempo di rimanere passivi: vogliono regalare 74 milioni alla banca di Marino Grandoni, vogliono indebitare il paese per oltre 150 milioni, vogliono farci pagare milioni di interessi all’anno, vogliono far espropriare allo “sceriffo” di Banca centrale Savorelli i fondi pensione che appartengono ai lavoratori sammarinesi. Non possiamo permetterlo!

Ecco a quanto ammonta, per ogni singola banca, il credito di imposta

Queste somme, grazie all’art 6 del Decreto Legge n.79, possono essere trasformate in titoli di debito pubblico e quindi in debito dello Stato nei confronti delle banche (e su cui ogni anno lo Stato dovrà pagare gli interessi).

 

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy