San Marino. ‘Fuori la lista di chi deve i soldi’, lo slogan che manca. L’Informazione di San Marino

SAN MARINO. Marino Cecchetti su L’Informazione di San Marino: Fuori la lista di chi deve i soldi 

(…) Ci invitano tutti, i politici, a scendere in piazza, chi un giorno chi un altro.
Però nessun partito o movimento della maggioranza o della opposizione tira fuori la lista di chi deve restituire i soldi.
Nessun partito o movimento né della maggioranza né della opposizione rende pubblici gli atti relativi alle banche che hanno avuto soldi dallo Stato: atti compilati in studi legali dove il notaio è stato “esonerato dall’obbligo della registrazione della scrittura”.
Uno scandalo!
Quale scandalo maggiore di questo? Prima ci diano i documenti. Ci forniscano i dati. Ci dicano i nomi di chi li ha presi quei soldi.
Dopo decidiamo da che parte stare.
E se ci vogliono fare fessi con nuove tasse per non disturbare i delinquenti per paura che parlino, non è detto che non si organizzi una manifestazione extra.
Per evitare di ricorrere ai forconi, s’intende.

Leggi l’intero articolo pubblicato dopo le 23

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy