Rimini. Disposta l’autopsia per la 22enne originaria del bergamasco deceduta in casa domenica sera

Lina Colasanto – Il Resto del Carlino: Muore in casa, autopsia per la 22enne. La mamma è arrivata a Rimini / Le cause del decesso della giovane restano ancora un mistero

RIMINI. ‘E’ arrivata lunedì a Rimini con la disperazione nel cuore, certa di frantumare le sue speranzecontro una tragica realtà. La madre di Ilenia Bonetti, la ragazza di 22 anni, originaria del Bergamasco, trovata morta domenica nel suo appartamento, non riesce a darsi pace per quanto accaduto e cerca una risposta alla morte della sua unica figlia. La giovane si era trasferita da circa una settimana sulla riviera romagnola, doveva essere un’esperienza positiva. (…)
Per far luce sulle cause che hanno provocato il decesso, il pm ha disposto l’autopsia e nella giornata di oggi sarà assegnato l’incarico al medico che effettuerà gli esami. Al momento la morte sarebbe ancora avvolta nel mistero. Il cuore di Ilenia Bonetti ha smesso infatti di battere domenica, intorno alle 22. A dare l’allarme è stato il suo coinquilino. Appena il ragazzo si è reso conto delle gravi condizioni ha chiesto subito chiesto aiuto all’ambulanza, ma il personale sanitario, intervenuto insieme ai Carabinieri di Rimini, ha potuto solo decretarne la morte. Ogni tentativo di rianimarla è stato infatti vano. I funerali della 22enne si terranno nel Bergamasco, ma è ancora tutto fermo perché i familiari, che anni fa gestivano un panificio a Sovere, dovranno aspettare il nulla osta dalla Procura, dopo l’esito dell’autopsia. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy