Rimini. “In stazione non si può fumare” Anziano lo sgrida e lei lo pesta

Mario Gradara – Il Resto del Carlino: “In stazione non si può fumare” Anziano lo sgrida e lei lo pesta / L’85 aggredito da una romena è stato salvato da un passante

RIMINI. Aggredito e pestato a sangue da una immigrata romena. Un pensionato di 85 anni, che come tutti i giorni chiacchierava con un gruppetto di amici nella sala d’aspetto della stazione di Bellaria, ha rischiato grosso. Dopo averlo colpito al volto – nonostante portasse gli occhiali – con pesanti ceffoni, causandogli una ferita al setto nasale, la donna ha continuato a infierire sul malcapitato. Solo l’intervento dell’ex presidente del Quartiere Bellaria, Nicola Missiani, e successivamente di polizia municipale e carabinieri, ha evitato il peggio. L’aggredito risulta infatti essere cardiopatico. Il motivo dell’aggressione sarebbe, come si dice, futile. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy