San Marino. PSD sul nuovo corso di Banca Centrale

SAN MARINO. La nomina del nuovo Direttore di Banca Centrale offre lo spunto al PSD per un invito alla riflessione sulla figura del nuovo presidente. ‘Dovrà rappresentare -scrive il partito- un garante, un punto di riferimento non solo del governo ma di tutti gli attori di sistema, siano essi politici, che bancari, che sociali”.

Il PSD ha più volte ricordato l’importanza di ripartire dal nostro vicino, più che da ininfluenti ed esotici paesi. Di siglare il memorandum di intesa tra Banca Italia e Banca Centrale per poi, sulla base di una collaborazione fattiva, inserire nel negoziato per l’associazione con l’Unione Europea tutti i capitoli riguardanti il riconoscimento del nostro sistema bancario e finanziario e l’individuazione di nicchie concordate di sviluppo che siano in linea con la scelta della trasparenza e della professionalità.
Per questo il nuovo Presidente di Banca Centrale dovrà rappresentare un garante, un punto di riferimento non solo del governo ma di tutti gli attori di sistema, siano essi politici, che bancari, che sociali.
Il nuovo corso per il PSD dovrà distanziarsi dalla tendenza inutilmente autoritaria e inevitabilmente zigzagante del Direttore e del governo dovrà essere capace di determinare delle positive continuità e dei risultati apprezzabili anche dalla comunità sammarinese, lasciando da parte mirabolanti annunci e tecnicismo letali come quelli portati avanti per mesi da Savorelli con il supporto del governo.
Per tutto ciò, prima di nominare il nuovo Presidente, è necessario tornare a confrontarsi in aula per definire nuove linee di indirizzo dopo la débâcle degli ultimi mesi. Con la consapevolezza che la fiducia cieca in una persona o in un organismo, portano ad effetti devastanti se non c’è concertazione, buon senso e soprattutto linee politiche realistiche.

Leggi comunicato

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy