San Marino. Domani l’insediamento dei Capitani Reggenti Fiorini e Carattoni

La Serenissima: Nuova Reggenza, domani è il grande giorno per Fiorini e Carattoni / Prenderanno il posto di Zavoli e D’Ambrosio alla Suprema Magistratura dello Stato

SAN MARINO. Domani, nella Repubblica più antica del mondo, è giorno di festa. Si svolgerà, come vuole la tradizione, la cerimonia d’ingresso dei Capitani Reggenti per il prossimo semestre, Matteo Fiorini ed Enrico Carattoni, al posto della coppia tutta al femminile – la prima nella millenaria storia di San Marino – composta da Mimma Zavoli e Vanessa D’Ambrosio. I due Capitani Reggenti, eletti ogni sei mesi dal Consiglio fra i suoi membri, hanno la rappresentanza dello Stato di San Marino e sono al vertice del potere legislativo ed esecutivo. Essi agiscono sempre congiuntamente e hanno l’uno nei confronti dell’altro il diritto di veto. Ciò per garantire che il potere non sia mai nelle mani di un unico individuo. Si tratta di un’istituzione che ha origine nel periodo comunale e che è arrivata integra fino ai giorni nostri, la cui unicità è stata uno degli elementi determinanti per l’iscrizione di San Marino nella lista del Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, avvenuta nel 2008. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy