Rimini. Molestie sessuali, assolto il sacerdote vicino a Berlusconi

Il Resto del Carlino : Molestie sessuali, assolto il sacerdote vicino a Berlusconi / Ribaltata in Appello la condanna a tre anni

RIMINI. ASSOLTO perché le condizioni aggravanti, ammesso che il reato sia avvenuto, non sono applicabili. Agli occhi della giustizia italiana, quindi, Gabriele Corsani non ha commesso il reato di violenza sessuale a causa del quale era stato condannato a 3 anni e 4 mesi con rito abbreviato e soprattutto in quel momento non rivestiva la carica di pubblico ufficiale. Nel 2013 il caso era salito agli onori della cronaca dato che Corsani all’epoca era don Gabriele Corsani, il sacerdote molto vicino alla famiglia di Silvio Berlusconi, avendo celebrato il funerale di Maria Antonietta, sorella dell’ex premier ed essendo stato chiamato al capezzale di Rosa Bossi, madre dell’imprenditore televisivo. Come sacerdote era parecchio stimato anche da Ombretta Colli, che gli fece presiedere il rito funebre di Giorgio Gaber (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy