San Marino. La Nazionale Under 21 si prepara agli ultimi impegni del 2017

SAN MARINO. Lasciata alle spalle la sfida contro la Grecia, la Nazionale Under 21 di Fabrizio Costantini si prepara a tornare in campo per l’ultimo doppio impegno di questo anno solare, che vedrà i biancazzurrini impegnati in trasferta in Croazia e Repubblica Ceca.

[c.s.] Manca una settimana esatta alla partenza della Nazionale Under 21 di San Marino per quello che sarà l’ultimo impegno continentale – peraltro doppio – del 2017 delle selezioni biancoazzurre. Sulla strada dei ragazzi di Costantini i pari età di Croazia e Repubblica Ceca, coi sammarinesi inseriti nel Gruppo 1 di Qualificazioni ad EURO 2019, la cui fase finale sarà co-organizzato da San Marino ed Italia tra poco più di un anno e mezzo.
A comandare il raggruppamento a punteggio pieno è la Grecia, con 14 reti all’attivo ed una sola subita. Gli ellenici di Nikopolidis hanno incrociato San Marino, Bielorussia e due volte la Moldavia. Il prossimo 8 novembre – a Velika Gorica – rischiano l’aggancio da parte dei croati, a quota 9 punti in tre partite. La Nazionale Under 21 di San Marino sarà di scena in Croazia – in quella che è l’unica sfida internazionale di giornata – alle ore 14:00.
Nessun’altra partita del Gruppo 1 si giocherà prima del successivo week-end quando tutte e sei le squadre del raggruppamento scenderanno in campo. I ragazzi di Costantini prima degli altri: sabato 11 novembre contro la Repubblica Ceca (Ustì nad Lebem, ore 15:30). Tre giorni di riposo appena, contro i cinque a disposizione della Croazia, che il lunedì successivo si giocherà il primo posto a Salonicco – nella tana del PAOK, scelta dalla Federcalcio greca per il big match del Gruppo 1. Partita di grandissima importanza, alla luce della recente riforma delle qualificazioni (inaugurata nel biennio che ha portato agli ultimi Europei di Polonia): le vincitrici dei nove gironi, infatti, accederanno direttamente alla fase finale di Italia e San Marino, mentre le migliori quattro seconde – attraverso i Play-off – si sfideranno per i due restanti posti del lotto.
San Marino sta ultimando il percorso di avvicinamento a questi importantissimi ed impegnativi confronti internazionali: agli ordini del Commissario Tecnico Fabrizio Costantini, i biancoazzurrini saranno in campo questa sera alle ore 18:00 a Serravalle B, oltre a giovedì 2 novembre – nel medesimo impianto – per completare il ciclo di allenamenti in vista della doppia sfida continentale.
Lunedì 6 novembre è infatti prevista la partenza per la sponda opposta dell’Adriatico, dove il mercoledì successivo si terrà l’incontro con la Croazia. Ventiquattr’ore più tardi il trasferimento in Repubblica Ceca, con arrivo previsto per l’antivigilia dell’incontro con gli uomini di Vítězslav Lavička, che sinora hanno disputato appena due incontri raccogliendo un pareggio ed una sconfitta.
La lista dei 20 convocati sarà stilata nei prossimi giorni e comunicata entro la fine di questa settimana dal Commissario Tecnico Fabrizio Costantini, che avrà a disposizione gli ultimi due allenamenti su suolo sammarinese di questa sera e di giovedì per le ultime e decisive valutazioni del gruppo a disposizione.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy