Infrasettimanale difficile per le formazioni della San Marino Academy

SAN MARINO. Il turno infrasettimanale ha portato più dolori che gioie alle formazioni della San Marino Academy. Tra le notizie liete di giornata, in particolare, si segnala la vittoria della formazione femminile che milita in Serie B, capace di imporsi sul difficile campo del Pordenone nello scontro diretto d’alta quota che permette alle ragazze di Baschetti di scavalcare in classifica le avversarie.

[c.s.] Infrasettimanale in campo – nonostante le festività – per alcune formazioni della San Marino Academy, tanto del settore maschile giovanile, quanto del femminile. Partendo da qui, va registrata la sconfitta in casa della Primavera di Zaghini ad opera del Castelvecchio, che muove da quota zero punti ed aggancia proprio le ragazze dell’Academy, ancora a caccia della prima vittoria in campionato. Nel 3-2 maturato a Montecchio, le sammarinesi – avanti due volte con Cecchini e Crinelli – vengono rimontate da Piscaglia e Battistini, che all’87’ completa doppietta e sorpasso.
Vince invece una partita di capitale importanza la prima squadra militante in Serie B, sbancando il difficile campo del Pordenone nello scontro diretto d’alta quota che permette alle ragazze di Baschetti di scavalcare in classifica le avversarie di giornata. Le biancoazzurre vanno vicine al vantaggio già al 6’ con Mastrovincenzo che lavora un pallone sulla destra e mette in mezzo, dove Dulbecco incorna impegnando Ferin in una presa a terra. Le padrone di casa rispondono con un tiro di Piazza bloccato da Guidi, mentre al 23’ Costantini replica su punizione dalla distanza, neutralizzata dal portiere. Il Pordenone spreca il pari con il colpo di testa di Paoletti a lato di un soffio poco prima della mezz’ora, poi ancora la numero neroverde conclude alto dal limite al 36’.
La ripresa si apre con la traversa colta da Ferin su azione da corner, mentre la San Marino Academy sfiora la rete del vantaggio con il pallonetto di Dulbecco respinto dal portiere friulano. É il preludio al gol partita che arriva sessanta secondi più tardi: su azione di rimessa, Mastrovincenzo se ne va in percussione sulla sinistra e dal vertice dell’area batte Ferin con preciso rasoterra a fil di palo. La reazione del Pordenone è veemente: al 12’ la punizione di Ferin esce a lato, mentre tre minuti più tardi Piazza da due passi manda fuori di testa. Le Titane soffrono e cercano di chiudere tutti gli spazi, pur rischiando quando da posizione defilata Ferin sferra un diagonale che trova la respinta in angolo di Guidi. Le neroverdi friulane colpiscono la seconda traversa di giornata: decisiva la provvidenziale deviazione di Guidi che salva il risultato sfiorando quel tanto che basta la punizione di Pugnetti. L’undici di Baschetti agisce prevalentemente in contropiede e va ad un passo dal raddoppio con la rasoiata centrale dal limite di Dulbecco, bloccata da Ferin. Dopo quattro interminabili minuti di recupero la San Marino Academy può esultare per un successo fondamentale nel proseguo del suo cammino nei piani alti della graduatoria. Domenica le biancoazzurre saranno nuovamente in campo nella settima giornata di campionato: in casa a Dogana arrivano le abruzzesi del Castelnuovo (fischio d’inizio ore 14,30).
Sul fronte giovanile maschile vanno annotate le nette sconfitte per la Juniores Regionale di Venerucci (5-0 a Torconca) e gli Allievi Nazionali di Magi, travolti a Dogana dal Bassano per 6-0. Registrano una sconfitta anche gli Esordienti Provinciali A di Davide Gasperini (3-2 in casa dell’Igea Marina), mentre le notizie liete arrivano dai Giovanissimi Provinciali di Gespi che superano per 6-0 i Delfini Rimini con tripletta di D’Addario e reti di Korolyshyn, Bernacchia e Crescentini. Battuta d’arresto per gli Allievi Interprovinciali, che a Viserbella contro l’Accademia Rimini Calcio incassano la prima sconfitta dell’anno: di Piva e Scipioni le reti che concorrono a riaprire il campionato. Se infatti la classifica continua a vedere la San Marino Academy in vetta, ci sono altre tre squadre lanciate all’inseguimento raccolte in appena due punti. Senza considerare la stessa Accademia che col successo ai danni dei sammarinesi ed una partita da recuperare, potrebbero virtualmente essere considerati la seconda forza del Campionato Interprovinciale Girone B.

 

Femminile | Serie B

PORDENONE – SAN MARINO ACADEMY 0-1
PORDENONE [4-4-2]
S. Ferin, Piazza, Perin, Paoletti, Padovan, Pugnetti, Cimarosti (dal 68’ Gava), Faggiani (dall’88’ Chiarot), Schiavo, C. Ferin, Dri
A disposizione: Da Ronch, Perissinotto, Tomasi, Bigaran, Hurtado
Allenatore: Sara Di Filippo
S. MARINO ACADEMY [4-2-3-1]
Guidi, Micciarelli, Montalti, Venturini, Innocenti (dal 46’ Paganelli); Costantini, Fratti, (dal 50’ Mainardi), Rossi (dall’88’ Bianchi), Vagnini, Mastrovincenzo, Dulbecco
A disposizione: Giorgi, Cascapera, Nicolini, Casali
Allenatore: Fabio Baschetti
Arbitro: Sergio Palmieri di Conegliano
Assistenti: Gaston Federico Enomoto ed Emald Balla di Pordenone
Marcatori: 54’ Mastrovincenzo

Femminile Primavera

SAN MARINO ACADEMY – CASTELVECCHIO 2-3
SAN MARINO ACADEMY

Michelotti, Grandoni, Casali, Gennari, Paolini, Pozzi (dal 76’ Fantini), Naghi (dal 46’ Ruggieri, dal 75’ Salvatori), Mariotti, Crinelli, Cecchini, Giovanetti (dal 68’ Giorgi)
A disposizione: Pizzi
Allenatore: Filippo Zaghini
CASTELVECCHIO
Zani, Gaspari, K. Hadri (dall’82’ O. Hadri), Piscaglia, De Carli, Zaouali, Battistini, Bizzocchi (dal 68’ Urbini), D’Orazio, Sorrentino, Monaco
A disposizione: Boschetti
Allenatore: Erika Lisi
Arbitro: Luca Bologna di Rimini
Marcatori: 33’ Cecchini, 37’, 87’ Battistini, 47’ Crinelli, 78’ Piscaglia

Allievi Nazionali

SAN MARINO ACADEMY – BASSANO 0-6
SAN MARINO ACADEMY
Aluigi, Santi (dal 42’ Garcia), Contadini (dal 69’ Valentini), Gramegna (dal 69’ Ghiotti), Tamagnini (dal 69’ Matteoni), Tomassini, Mantovani (dal 59’ Ciacci), Michelotti, Sbardella (dal 69’ Grassi), Franciosi, Potenza (dal 59’ Bollini)
A disposizione: Paolini, Casali
Allenatore: Lorenzo Magi
BASSANO
Pellandra, Favaretto (dal 59’ Belardinelli), Rossi (dal 64’ Zancan), Piazzon (dal 64’ Affolati), Parise (dal 59’ Cecini), Scapin, Tegon, Cremasco (dal 51’ Labinot), La Faci (dal 59’ Rodighiero), Luongo, Gomiero (dal 51’ Rampin)
A dispsozione: Zanotto, Bordignon
Allenatore: Massimo Susic
Arbitro: Simone Baiocchi di Rimini
Assistenti: Paolo Falco ed Antonino Reina di Rimini
Marcatori: 22’ Favaretti, 49’, 58’, 70’ Tegon, 53’ La Faci, 68’ Belardinelli
Ammoniti: Piazzon

Allievi Interprovinciali

ACCADEMIA RIMINI CALCIO – SAN MARINO ACADEMY 2-0
ACCADEMIA RIMINI CALCIO
Dente, Sadikaj, Grossi, Chiodi, Pecorelli, Piva, Damiani, Giulianeli, Ciavatta, Bianchini, Scipioni
A disposizione: Caldari, Barosi, Ballerini, De Michele, Fabbri, Ermeti
Allenatore: Elvio Selighini
SAN MARINO ACADEMY
Terenzi, Zanotti, Barros, Semproli (dal 71’ Gasperoni), Rosa, Carlini, F. Vagnini (dal 62’ Cecchini), Rastelli, Pasquinelli, Cremonini, Giannini
A disposizione: A. Vagnini, Quaranta, Cavalli, Rigoni, Sensoli
Allenatore: Stefano Ceci
Arbitro: Gabriele Conicella di Rimini
Marcatori: 16’ Piva, 43’ Scipioni
Ammoniti: Giannini, Carlini

Esordienti Provinciali A

SAN MARINO ACADEMY
Pazzini, De Luca, Sarti, Morini, Ercolani, Renzi, Tumidei, Arlotti, Nicolini, D’Addario, Bologna
A disposizione: Renzetti, Bernacchia, Ricchi, Ortolani, Korolyshyn, Franciosi, Crescentini
Allenatore: Davide Gasperini
DELFINI RIMINI
Savioli, Bongiovanni, Cupioli, Cicchetti, Fabbri, Moreschi, Buldrini, Dragne, Trincia, Barone, Zaghini
A disposizione: Angeli
Allenatore: Federico Amati

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy