San Marino. L’Informazione: ‘Basta privilegi e mala gestione. Il 2018 sarà l’anno della svolta’

L’Informazione di San Marino: “Basta privilegi e mala gestione. Il 2018 sara’ l’anno della svolta”  / Bilancio Adesso.sm traccia la linea: “Stipendi contenuti nella Pa, imposta patrimoniale equa e indice Isee sulla reale ricchezza delle famiglie per riportare i conti in attivo”

SAN MARINO. “Il 2018 sarà, ne siamo convinti, l’anno che vedrà l’inizio della svolta”. Adesso.sm parte dal bilancio dello Stato per tracciare la linea politica della maggioranza riformista. “Da qui partirà il rilancio del Paese – scrive in una nota Adesso.sm -, con un piano di sviluppo pluriennale capace di ridare ossigeno alla nostra economia, attraendo nuovi investitori, realizzando importanti infrastrutture, ampliando l’occupazione e permettendo a tutti i sammarinesi di guardare al futuro con fiducia. Adesso.sm – prosegue la nota – ha preso in mano il Paese nel bel mezzo di una tempesta perfetta, nel momento in cui tutti i nodi delle passate criticità sono giunti al pettine. Il 2017 è stato il nostro primo anno: l’anno in cui iniziare ad incasellare alcuni interventi ritenuti prioritari, come la Legge Sviluppo, ma anche e soprattutto per fare emergere le criticità cre- ate nel corso degli ultimi decenni e lasciate ben nascoste dalla vista della popolazione. (…)

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy