San Marino. Costantini sulle pagine de La Serenissima: ‘Più spazio ai nostri giovani in Italia’

Andrea Lattanzi – La Serenissima: L’appello di Costantini ai tecnici italiani: “Più spazio ai nostri giovani” / Il tecnico dell’Under 21 rilancia il ruolo dei settore giovanili e sprona ad avere più coraggio nel loro utilizzo

SAN MARINO. Ottenere risultati positivi in campo internazionale e lanciare più talenti possibili nel mondo del calcio sia dilettantistico che professionistico per diventare uno dei tecnici delle Nazionali giovanili sammarinesi di calcio più apprezzati da tifosi e addetti ai lavori. Questo è l’obiettivo che vorrebbe raggiungere Fabrizio Costantini, tecnico dell’Under 21 di San Marino, entro la fine del biennio di qualificazione ai Campionati europei del 2019. (…)
“Nel nostro piccolo, abbiamo tanti giovani calciatori che giocano bene come Alessandro D’Addario nel Rimini in serie D e Filippo Berardi nella Juve Stabia in Lega Pro. C’è stata qualche anno fa l’occasione di inserire altri giovani sammarinesi nel calcio professionistico italiano ma purtroppo non l’abbiamo sfruttata, ora mi auguro che riescano quasi tutti i sammarinesi militanti in club professionistici e dilettantistici a mantenersi ad alti livelli anche nei prossimi anni. Io alleno in Nazionale giocatori bravi ma non capisco come facciano a non trovare spazio nel proprio club di appartenenza quando invece potrebbero essere risorse fondamentali. Sarebbe importante per San Marino e il suo movimento calcistico vedere i suoi giovani calciatori giocare con maggiore costanza in Italia ma, allo stesso tempo, comprendo le esigenze e le idee degli allenatori di club”. (…)

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy