San Marino. Due progetti di legge approvati nella seduta pomeridiana. SMNA

SAN MARINO Seduta pomeridiana per la Commissione Consiliare  Affari Interni, che si conclude con l’approvazione di due progetti di legge.

Resoconto della San Marino News Agency

Due sono i progetti di legge approvati nella seduta del pomeriggio dalla Commissione consiliare: il primo è quello presentato dal Segretario di Stato per gli Affari Interni, Guerrino Zanotti, “Tutela legale e assicurativa dei dipendenti pubblici e di coloro che agiscono nell’interesse pubblico”. Il provvedimento è accolto con 9 voti a favore, uno contrario e 4 astenuti, relatore unico indicato dall’Aula è il consigliere Ssd, Vanessa d’Ambrosio. Il secondo progetto di legge approvato dai commissari è quello di iniziativa legislativa popolare “Che introduce nel Codice Stradale l’obbligo di soccorso di animali in caso di incidente”, presentato da Emanuela Stolfi, presidente di Apas, Associazione per la protezione animali sammarinese. Il provvedimento di iniziativa popolare ottiene l’unanimità con 14 voti a favore. Viene indicato come relatore unico il consigliere Giovanna Cecchetti, Ps.

Ad illustrare il Pdl“Tutela legale e assicurativa dei dipendenti pubblici e di coloro che agiscono nell’interesse pubblico”è il segretario di Stato Zanotti: “Le ragioni di fondo di questo intervento innovativo a carattere normativo- motiva- risiedono nella necessità, registrata nei fatti, di garantire un pieno ed effettivo diritto del dipendente dell’Amministrazione e di coloro che agiscano nell’interesse pubblico di difendersi in sede penale”.  Con il provvediemnto “la tutela legale è, in concreto- chiarisce- perseguita attraverso il convenzionamento, previa autorizzazione del Congresso di Stato, tra la Direzione della Funzione Pubblica e l’Ordine degli Awocati e dei Notai della Repubblica di San Marino, a tariffe agevolate per la stessa Amministrazione che sia tenuta, almeno in prima battuta, a sostenere i costi di difesa”.  Nel corso dell’esame dell’articolato, all’articolo 2 “Patrocinio legale in sede penale”, è accolto un emendamento modificativo di natura formale di Rete e viene concordato con il governo- e approvato- un emendamento proposto dal Pdcs, per estendere la tutela legale e assicurativa anche fuori territorio, qualora il dipendente pubblico si trovasse a svolgere le proprie mansioni in trasferta. Accolto infine anche un secondo emendamento modificativo di natura formale di Rete all’articolo 6, “Disciplina transitoria, Abrogazione e Entrata in vigore”.

Il Progetto di legge che introduce l’obbligo di soccorso di animali in caso di incidenti viene presentato da Emanuela Stolfi, proponente e presidente di Apas, Associazione per la protezione degli animali sammarinese. Stolfi  spiega come la proposta miri a colmare una lacuna normativa su questa materia, mentre in Italia la legge esiste da 5 anni. “Per San Marino è necessario adeguarsi per una questione di civiltà”, spiega. Ma non solo: “Un animale investito e non soccorso, né spostato dalla carreggiata- prosegue- può inoltre causare un altro incidente, quindi questa legge va anche nella finalità della sicurezza stradale per le persone e per gli utenti”. Da parte di tutti i commissari viene espresso sostegno al provvedimento. Nel corso dell’esame dell’articolato, il segretario di Stato Zanotti, per conto del governo, presenta emendamenti modificativi che riformulano il testo e che a stessa Stolfi ritiene accoglibili. Giovanna Cecchetti, Ps, presenta emendamenti agli articoli 1 e 2 per inasprire le sanzioni previste, due sono respinti e due ritirati. 

Con l’approvazione del secondo progetto di legge si concludono i lavori della Commissione. Viene infatti rinviato ad una prossima sessione l’esame del Pdl al comma 8- che interviene sulle norme di adeguamento dell’ordinamento sammarinese alle disposizioni della Convenzione di Istanbul- come richiesto dai commissari di minoranza, per consentire un approfondimento sugli emendamenti.

 

Interventi 

Comma 7. Progetto di legge di iniziativa legislativa popolare “Che introduce nel Codice Stradale l’obbligo di soccorso di animali in caso di incidente”

Emanuela Stolfi

Guerrino Zanotti, segretario di Stato per gli Affari interni

Teodoro Lonferinni, Pdcs

Davide Forcellini, Rete

Fabrizio Perotto, Rf

Marika Montemaggi, C10

Marina Lazzarini, Ssd

Mariella Mularoni, Pdcs

Giovanna Cecchetti, Ps

Emanuela Stolfi, replica

Leggi il comunicato

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy