San Marino. Ssd, tutto pronto per la fondazione del partito

L’Informazione di San Marino: Ssd pronta per il Congresso di fondazione del partito / Per i papabili a ricoprire la carica di Segretario si fanno i nomi di Tony Margiotta ed Eva Guidi. Ma l’intenzione è proporre un unico nome condiviso / Venerdì sera l’apertura dell’assise con gli interventi degli ospiti. Sabato il confronto, le tesi congressuali e la nomina del vertice

SAN MARINO. Sinistra Socialista Democratica si prepara al suo primo Congresso, alla trasformazione da contenitore in partito. La scelta fatta prima delle elezioni di unire in un’unica lista tre anime della sinistra – Sinistra Unita, LabDem e Per, il gruppo dei fuoriusciti dal Psd – ha pagato. Il percorso iniziato con il tavolo riformista nel quale le forze oggi confluite in Ssd hanno creduto, culmina dunque nella nascita del nuovo partito che vedrà quindi uscire di scena le singole sigle che, anche graficamente, erano rimaste nel simbolo.
Dopo il congresso di fondazione, che si aprirà venerdì sera, ci sarà solo Ssd. Venerdì scorso Sinistra Unita ha concluso il suo percorso politico e la coordinatrice Vanessa D’Ambrosio ha parlato di “basi solide per fare crescere la pianta di Ssd”.(…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy