San Marino. Meteo: sabato mattina, rischio episodio nevoso a San Marino e riminese

 

Confermata la linea di tendenza descritta qualche giorno fa, nel corso delle prime ore di Sabato mattina 9 dicembre un nucleo depressionario freddo in discesa dal nord Europa si posizionerà sui Balcani, questa posizione favorirà il richiamo di aria molto fredda continentale che attraversando il mar Adriatico si andrà a caricare di umidità, tramutandosi dunque in maltempo invernale per le regioni adriatiche. 
La temperatura in quota sarà estremamente bassa, c’è dunque il rischio di una repentina discesa della quota della neve fino a quote basso collinari, e non si esclude localmente fin verso la pianura nel riminese e sul versante adriatico marchigiano. Vi sono dunque probabilità che nevicate interessino anche San Marino, limitatamente alla prima parte della giornata di sabatonevicate fino in pianura fino a Rimini o nevicate a quote più elevate.
Netto miglioramento nel corso della notte di sabato 9 dicembre e nel corso di domenica 10 dicembre, ma un nuovo peggioramento è alle porte, questa volta pilotato da un nucleo depressionario in approfondimento sulla Liguria che farà richiamare venti piu’ miti meridionali su San Marino dove dunque sono attese piogge tra lunedi 11 e martedi 12 dicembre con quota della neve in risalita oltre i 1000 m e temperatura in veloce aumento.

 

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy