San Marino. “Aperti al dialogo con la Maggioranza necessarie pero’ le dimissioni di Celli”

L’Informazione di San Marino: Consiglio: le opposizioni chiedono un passo indietro del Segretario, Adesso.sm compatto in difesa del Governo /  “Aperti al dialogo con la Maggioranza necessarie pero’ le dimissioni di Celli”

SAN MARINO. Scintille notturne che accendono nuovamente lo scontro politico in Consiglio. Con la minoranza a rilanciare la richiesta di dimissioni del Segretario alle Finanze Celli e la maggioranza a respingere gli attacchi. E, sullo sfondo, la Finanziaria 2018 presentata dal Governo che lunedì avvierà l’esame degli articoli l voto dell’Aula: 336 le pagine fra legge ed emendamenti presentati ieri dai gruppi consiliari. Comun- que la legge di bilancio porta all’attenzione dell’Aula quello che è stato definito dallo stesso Celli “il tema dei temi”, ovvero il reperimento di nuova liquidità. “L’approccio sarà istituzionale e multilaterale”, spiega il segretario alle Finanze, Simone Celli facendo riferimento a partner sovranazionali “l’unica strada che può garantire la nostra sovranità”. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy