San Marino. Europei di Copenhagen: un record nazionale e personali per le atlete del Titano

SAN MARINO. Tutte e tre in vasca le nuotatrici biancazzurre, questa mattina, agli Europei in vasca corta di Copenhagen, con un bilancio decisamente positivo.

[c.s.] Sara Lettoli e Arianna Valloni hanno affrontato le batterie dei 200 m stile libero. Ancora un record sammarinese assoluto in vasca corta per Sara Lettoli, che nonostante una gara non bellissima a causa della tensione, ha migliorato il suo precedente primato (2’02’’49) nuotando in 2’02’’44. Bene anche la Valloni, che in quella che non è la sua migliore specialità, ha migliorato sensibilmente il suo personale (precedente 2’07’’56) fermando il cronometro a 2’05’’86, facendo ben sperare per la gara dei 400 di domani.

Le due titane hanno chiuso rispettivamente 36esima e 40esima su 42 atlete al via. 

Cresce anche Beatrice Felici, che dopo la deludente prestazione di ieri nei 200 farfalla, oggi, nella mezza distanza, si è riscattata, andando molto vicina al suo personale di 1’02’’87, nuotando i 100 farfalla in 1’02’’99 e lasciandosi alle spalle un paio di atlete.

Domani giornata conclusiva.  Sara Lettoli e Beatrice Felici gareggeranno nei 50 stile libero; la Lettoli gareggerà anche nei 400 stile libero, insieme ad Arianna Valloni.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy