San Marino. “Censura del capo del Tribunale”

SAN MARINO.  “Censura del capo del Tribunale“, cioè del Magistrato Dirigente, dr.ssa Valeria Pierfelici.

Questa – a quanto riporta San Marino Rtv –  è  stata la conclusione del Consiglio Giudiziario Plenario che ha avuto luogo ieri pomeriggo alle 14 ed è terminato dopo quasi  7 ore.

La convocazione di detto organismo era stata deliberata il 4 dicembre scorso  in una riunione che si   era  conclusa con un “ordine del giorno redatto dai magistrati e approvato all’unanimità  in cui  “si valutavano ‘con grave stupore e profonda preoccupazione i riferimenti esternati avanti alla Commissione Consiliare per gli affari di giustizia dal Magistrato Dirigente’.

Ieri, sul tavolo, tutti i documenti prodotti in quella occasione da Valeria Pierfelici.

Sembra certo che ora della questione discuterà il Consiglio giudiziario ordinario: vale a dire che il confronto sarà solo tra i magistrati, senza la politica“. 

Purtroppo siamo davanti  a un caso abnorme per la nostra realtà come è stato abnorme il caso Savorelli. Bisognava fare di tutto per non arrivare a tanto.  

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy