San Marino. Dopo 62 anni di lavoro al Colorificio Sammarinese Ruggero Ugolini va in pensione

SAN MARINO. Dopo 62 anni di lavoro, Ruggero Ugolini, dipendente e poi azionista del Colorificio Sammarinese, va in pensione. Per ringraziarlo della sua grande dedizione, il Cda dell’azienda gli ha conferito una targa di riconoscimento.

[c.s.] Assunto il 14 settembre 1955 al Colorificio Sammarinese, dopo 62 anni di qualificato e appassionato lavoro, Ruggero Ugolini a fine anno si guadagna la pensione. Entrato in azienda poco più che bambino, è una istituzione in azienda: da apprendista a tecnico formulatore fino a divenire nel 2009, con i figli, azionista della storica azienda sammarinese. Ha numerosi aneddoti da raccontare, alcuni buffi e altri tragici, come quella volta in cui è si è intossicato con l’impregnante per legno e, da chimico esperto, si è poi dovuto curare da solo per la forte irritazione perché i medici non potevano venirne a capo. “Nelle sue vene” come disse un capofabbrica “non scorre sangue ma vernice rossa”, dalle sue intuizioni sono nati tanti prodotti in particolare quelli dedicati al settore dell’industria in cui le performance sono determinanti per la continuità delle forniture.
Il Colorificio con il suo Consiglio di Amministrazione gli conferisce oggi una targa per ringraziarlo della dedizione al prodotto e ai clienti, alla presenza di tutti i colleghi del laboratorio e con l’emozione di un saluto che segna un passaggio, anche nella vita dell’azienda. Ugolini si accommiata con una preziosa raccomandazione alla dirigenza e agli operai affinché si impegnino come se il Colorificio fosse loro, diano sempre il massimo per la soddisfazione personale e il raggiungimento del risultato.
Colorificio Sammarinese è ancora oggi impegnato nella costruzione di rapporti di lavoro improntati alla fiducia e alla reciproca soddisfazione, testimoniata dal basso turn over che da sempre caratterizza l’azienda.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy