San Marino. La “Norma” di Bellini a Serravalle

SAN MARINO. Tornano gli appuntamenti con “Le Domeniche nel Castello” promosse dalla biblioteca popolare di Serravalle. Domenica 28 gennaio sarà la volta di “Norma” di Vincenzo Bellini: le melodie più belle dell’opera saranno ascoltate dal vivo con la presenza di artisti affermati. 

[C.S.] Prosegue con un buon consenso di pubblico la manifestazione proposta dalla Biblioteca Popolare di Serravalle “LE DOMENICHE NEL CASTELLO” 16^ Edizione.

Domenica 21 Gennaio l’opera “LA GAZZA LADRA”  di Gioachino Rossini ha visto la presenza di un numerosissimo pubblico – in maggior parte proveniente dalla vicina riviera – attento e appassionato…

La pianista Donatella Dorsi ha accompagnato al pianoforte tre ospiti musicali molto bravi e preparati, tra cui la soprano, riminese doc, Giorgia Paci, già nostra ospite in altre Edizioni della manifestazione.

Prima dell’inizio il Presidente della Biblioteca Popolare di Serravalle, Checco Guidi ha chiamato al tavolo per un saluto la Signora Silvie Bollini, incaricata dalla Segreteria di Stato per gli Affari Esteri di seguire le adozioni internazionali, la quale ha illustrato – anche con l’ausilio di diapositive – la situazione di un orfanotrofio di Manila nelle Filippine, visitato in questi giorni da una coppia del Castello di Serravalle e ha ringraziato la Biblioteca medesima e le titolari del Laboratorio Artistico LILUNA per la generosa offerta consegnata alla coppia in viaggio per tale destinazione. Alla fine dello spettacolo i cantanti hanno offerto applauditi bis, poi, come è ormai tradizione,  ha avuto luogo un momento conviviale con tutti i presenti.

Domenica 28 Gennaio 2018 sempre alle ore 15,30, sarà la volta di NORMA di Vincenzo Bellini.  Le melodie più belle dell’opera potranno essere ascoltate come sempre dal vivo con la presenza di  artisti affermati.

L’iniziativa può contare anche quest’anno sul Patrocinio della Segreteria di Stato per l’Istruzione e Cultura e della Giunta del Castello di Serravalle.

La formula ideata dall’amico Luciano Muccioli (con il supporto tecnico della Banda di Serravalle), coadiuvato dal musicista Marco Mino, ha incontrato ancora una volta – con la sua semplicità e originalità – il favore di tanti appassionati e di numerosi giovani che si avvicinano per la prima volta senza timore al melodramma italiano famoso nel mondo. Grande importanza, per la buona riuscita della manifestazione musicale è l’appoggio sostanziale ancora una volta concesso dall’Ente Cassa di Faetano –nostro sponsor tradizionale  che ci segue e supporta fin dagli inizi – e da quest’anno da Banca Cis di Serravalle, da Cassa di Risparmio, da Comifer s.r.l. dell’amico Vitelio Forcellini, da Zonzini Silvano s.r.l.,  e dall’Edicola, Tabaccheria, Libreria Smoke di Luana Vannucci di  Dogana, mentre i bellissimi  fiori agli ospiti musicali sono stati confezionati e offerti da Fior di Verbena.

In assenza del M° Ubaldo Fabbri, trattenuto in Belgio da un prestigioso impegno musicale, ospite è stata la Signora Donatella Dorsi, che ha accompagnato al pianoforte i cantanti e ha introdotto con maestria alcuni spunti di approfondimento su Rossini e sull’opera in programma. Aspettiamo tutti domenica 28 Gennaio alle ore 15,30.

Ingresso ad offerta libera per finalità di beneficenza.

Si chiede la massima puntualità.

     

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy