San Marino. Il dono del presidente Bruschi

SAN MARINO. Riceviamo e pubblichiamo un comunicato del Comitato Panathlon di San Marino.

[c.s.] Nel corso della manifestazione SPORTINSIEME AWARDS ha avuto luogo un momento molto significativo e toccante. Domenico Bruschi, Presidente del CONS dal 1981 al 1988 ha donato al Museo dell’Olimpismo, per tramite del Presidente attuale del CONS Gian Primo Giardi, il collare al Merito Sportivo ricevuto nel 1987 dall’allora Presidente del CIO Juan Antonio Samaranch.

Il Panathlon Club San Marino si compiace per questo nobile gesto che Domenico Bruschi, Socio Fondatore del Club e tuttora attivo panathleta, ha voluto compiere affinché tutti i visitatori del Museo Olimpico possano ammirare il meritatissimo collare.
Nel contempo si coglie l’occasione per fare gli auguri di buon viaggio ed un grande in bocca al lupo alla delegazione che rappresenterà la Repubblica di San Marino alle Olimpiadi Invernali di PyeongChang (Corea del Sud).
La presenza di una nostra rappresentativa a questo prestigioso evento sportivo, indipendentemente dal risultato, sia motivo di grande orgoglio per tutti noi e sia improntato ad un sano spirito sportivo ed olimpico, nel segno del Fair Play che il Panathlon da sempre difende e diffonde.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy