L’Ambasciatore d’Italia a San Marino Guido Cerbone in visita alla CSU

SAN MARINO. L’Ambasciatore d’Italia a San Marino Guido Cerbone ha incontrato quesa mattina i dirigenti della CSU, esprimendo la piena disponibilità a collaborare con le organizzazioni sindacali, alla ricerca di soluzioni condivise alle problematiche di interesse comune.

 

“Ho molto apprezzato l’invito del sindacato a ricercare soluzioni condivise per costruire a San Marino un nuovo modello economico sostenibile”. Così ha esordito l’Ambasciatore d’Italia a San Mario, Guido Cerbone, durante la vista di questa mattina alla CSU. L’Ambasciatore ha ribadito come l’Italia abbia interesse che San Marino sia un paese in salute, anche considerando che vi risiedono 14mila persone con cittadinanza italiana e vi lavorano oltre 5.000 frontalieri. L’Ambasciatore ha sottolineato come le relazioni tra gli Stati non si esauriscono al livello istituzionale, ma hanno bisogno di essere sostanziati da una serie di rapporti diffusi tra forze sociali, politiche, culturali, attraverso una rete di collaborazione e di sinergie. In tal senso, ha molto apprezzato la collaborazione tra sindacati sammarinesi e italiani che è sempre stata intensa.

Leggi comunicato

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy