San Marino. Aperte le iscrizioni per i corsi di lingua cinese e Tai-chi

San Marino. Anche quest’anno tornano i corsi organizzati dall’Istituto Confucio San Marino.

[c.s.]

Perchè studiare cinese all’Istituto Confucio San Marino?

Ci sono moltissimi motivi per cui vale la pena di imparare la lingua cinese. Gli studenti o le persone che parlano diverse lingue aumentano le loro possibilità di trovare un lavoro, sia nel proprio Paese che all’estero. Imparare un’altra lingua, inoltre, arricchisce la mente e apre nuovi orizzonti, sia personali che professionali.

All’Istituto Confucio San Marino si insegna il cinese mandarino avvalendosi di insegnanti madrelingua provenienti dalla Beijing City University di Pechino. I corsi sono strutturati in quattro moduli ( ( principiante, intermedio, avanzato e superiore) che prevedono l’insegnamento di questa antica lingua sia per studenti che per adulti. Le lezioni avranno inizio il 19 febbraio prossimo e si svolgeranno a Montegiardino nella sede dell’ Istituto Confucio in strada della Bandirola, 44.

Il cinese mandarino è la lingua più parlata al mondo da circa un 1 miliardo e 350 milioni di persone,  per la maggior parte provenienti dalla Cina. Ovviamente ciò è condizionato dalla demografia cinese, ma per una grande parte dell’Oriente il mandarino rappresenta una “lingua franca” tanto da essere parlata a Singapore, Hong Kong, Malesia, Indonesia, Taiwan.

Nell’immaginario quotidiano può sembrare una lingua ostica da studiare, nel pratico si può affermare che è senza dubbio più facile della lingua inglese.

All’Istituto Confucio San Marino, si insegna il cinese con insegnanti madrelingua sia per principianti che per coloro già sono in possesso delle nozioni base .

La Cina è la maggiore potenza economica del mondo, quindi conoscere il cinese anche solo elementare, può convertirsi in uno strumento prezioso per chi è in cerca di lavoro. Da quando la Cina è diventata uno dei principali attori dell’economia mondiale, la domanda di professionisti con  competenze in lingua cinese è aumentata in maniera esponenziale. Un buon livello di cinese offrirà eccellenti opportunità e permetterà di catturare l’attenzione di un potenziale datore di lavoro.  

La Cina ha una storia e una tradizione antichissima. E’ una delle prime civiltà del mondo e scoprire il suo passato è davvero interessante. Studiare il cinese non solo consente di acquisire competenze comunicative , ma anche conoscere i personaggi più importanti cinesi, di apprezzarne il cinema, la musica, le tradizioni e le usanze. In breve, con questo idioma ci si immerge anche nella cultura.

La calligrafia cinese è un’arte. Con più di  5.000 anni di storia , i caratteri cinesi sono stati considerati come una forma d’arte.

Imparare il cinese all’Istituto Confucio San Marino può dare anche l’opportunità a partecipare al Campus estivo che si terrà a Pechino dal  15 al 27 luglio 2018   il cui costo sarà interamente sostenuto dalla Beijing City University di Pechino, fatta eccezione per il viaggio.

Le iscrizione ai Corsi di lingua e al Corso di Tai-chi sono aperte .

Info : 0549/882505

E mail istitutoconfuciosanmarino@unirsm.sm

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy