San Marino. I dubbi dell’Usot

SAN MARINO. “C’è una enorme confusione dovuta alla palese inefficienza dell’Ufficio e alla sostanziale assenza di peso e visione politica della segreteria al Turismo”. L’Usot (Unione Sammarinese degli Operatori del Turismo) bacchetta il Governo, intervenendo sul tema della mancata partecipazione di San Marino alla BIT di Milano. 

Caro Apparato Burocratico del Turismo questo problema non lo potete capire, perché chi ha vissuto sotto la grande madre PA , non sa cosa significhi programmare un’attività, assicurare lo stipendio ai dipendenti, fare e ripagare gli investimenti, affrontare tutti i problemi di una burocrazia che soffoca le aziende, essere vessati da un sistema bancario che è diventato esoso e “nemico” delle aziende con tutte le regole ora in vigore …No ! questo non lo capirete MAI perché è troppo comodo starsene al caldo di un Ufficio Pubblico e trattare con sufficienza, alterigia e finanche disprezzo ed indifferenza le istanze , le proposte e le misure che vi abbiamo rappresentato da più di 5 anni. 

Leggi il comunicato.

 

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy