Riccione. ‘Derubata dal dottore durante la visita in ospedale’

Manuel Spadazzi – Il Resto del Carlino: LA DENUNCIA LA RAGAZZA ACCUSA: “MI HA PRESO 50 EURO DURANTE LA VISITA”. MA LUI NEGA TUTTO / “Derubata dal dottore in ospedale”

RICCIONE. “Mi ha derubato durante la visita in ospedale”. Lui, medico con oltre 30 anni di esperienza, nega tutto. «Io ladro? Figuriamoci. Le ho solo raccolto il portafoglio, che le era caduto mentre era sdraiata sul lettino». Adesso toccherà alla Procura accertare come sono andate le cose il 17 gennaio scorso all’ospedale di Riccione, dopo l’intervento dei carabinieri (il giorno stesso) e la denuncia ai miltari presentata dalla paziente. Lei, Stefania, trentenne della Valmarecchia, è certa: il medico le avrebbe spillato 50 euro dal portafoglio, mentre stava concludendo la visita, e una volta scoperto avrebbe tentato di giustificarsi. “Quando sono entrata in ambulatorio – racconta la ragazza – lui mi ha chiesto di appoggiare la borsa, dove tenevo il portafoglio, all’attaccapanni, e poi di sdraiarmi e spogliarmi sul lettino!. Fin qui nulla di strano, ma “alla fine della visita mi ha chiesto di girarmi per sottopormi a un’ecografia, poi ha appoggiato un altro camice sopra l’attaccapanni. Poi mi ha chiesto qualche minuto per poter scrivere al computer, e gli ho visto spuntare dal camice un portafoglio. L’ho riconosciuto subito: era il mio”. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy