San Marino. Connessione in sicurezza: obiettivo raggiungibile

L’Informazione di San Marino: Restare connessi in sicurezza è un obiettivo raggiungibile

SAN MARINO. La necessità di comunicare, di utilizzare smartphone, Tablet o PC, connettendosi alla rete di una stazione radio base (RSB) può e deve essere offerta nel rispetto e nella tutela della salute di chi le utilizza e di chi è comunque esposto a quelle radiazioni elettromagnetiche. È un obiettivo possibile e facilmente raggiungibile. Secondo letteratura scientifica e normative nazionali e internazionali ormai accertate e condivise, basta collocare le antenne a almeno 450/500 metri dalle abitazioni e non superare mai emissioni superiori ai 2 volt per metro quadro. Sono solo necessarie volontà dell’amministrazione pubblica, dei cittadini e un costante monitoraggio delle emissioni di ogni RSB ed essere costantemente ceri di restare entro i limiti prefissati. È quanto emerso durante l’incontro “Stai connesso ma Resta al Sicuro” organizzato dal “Comitato Antenne Sicure” e a cui ha partecipato Laura Masiero presidente di A.P.P.L.E. (Associazione per la prevenzione e la lotta all’elettrosmog – Padova). (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy