San Marino. Incontro con le Comunità dei Sammarinesi residenti in Argentina

SAN MARINO. Il Segretario di Stato per gli Affari Esteri, Nicola Renzi, è rientrato oggi dall’Argentina, che lo ha visto in visita ufficiale a Buenos Aires e nella Provincia di Jujuy.

[c.s.] Si è trattato di una visita articolata, che ha gettato le basi per una collaborazione ancor più serrata e proficua, per il livello degli incontri effettuati e per la collaborazione ottenuta nei settori della politica estera, della cultura, del turismo e della comunicazione.

Renzi ha voluto visitare personalmente le Comunità dei cittadini sammarinesi presenti in Argentina, partendo da Buenos Aires per volare nella Provincia di Jujuy.

Nella giornata di venerdì la delegazione sammarinese ha incontrato il Governatore della Provincia argentina; una Provincia in forte crescita economica, anche grazie allo sviluppo del settore delle tecnologie rinnovabili, soprattutto nell’implementazione delle energie solari, con conseguenti sensibili investimenti.

Renzi, il sabato successivo, ha preso parte all’Assemblea Generale di tutte le Comunità dei sammarinesi, tracciandone un bilancio alquanto positivo. Sono stati affrontati i temi sensibili relativi alle modalità di esercizio del diritto di voto; è stata altresì rimarcata la necessità di proseguire l’impegno dei concittadini per non disperdere il patrimonio storico e culturale derivante dall’identità sammarinese, così come la volontà di trasferire alle nuove generazioni l’amore e l’impegno ad adoperarsi per valorizzare il senso di appartenenza e il valore delle radici.

In particolare, riferendosi ai Soggiorni Culturali, Renzi ha espresso l’intenzione del Governo di valorizzare l’esperienza dei giovani sammarinesi, rilanciando l’opportunità di creare una condizione di reciprocità, che possa consentire anche ai concittadini residenti in territorio di fare esperienza presso le Comunità all’estero.

Dalla giornata di incontro è poi scaturita una risoluzione conclusiva, che ribadisce i concetti del profondo legame che unisce ogni sammarinese alla propria terra d’origine e i suggerimenti per potenziare lo scambio e l’apporto di ciascuno.

In parallelo, e in occasione delle celebrazioni per la Festività della Compatrona della Repubblica, ha avuto luogo una visita alle Comunità dei Sammarinesi a Parigi e a Roma da parte del Segretario di Stato al Turismo e Territorio, Augusto Michelotti, accompagnato dal Segretario Particolare agli Affari Esteri Samuele Guiducci, accolti nelle rispettive sedi.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy