Rimini. Case turistiche: ora si paga la tassa di soggiorno

Corriere di Romagna : Case turistiche: ora si paga la tassa di soggiorno / Convenzione con il Comune: nuovo corso dal primo aprile Brasini: ristabilita l’equità fiscale

RIMINI. Non si tratta di cifre enormi, però fondamentali per ristabilire una forma di equità fiscale fra albergatori e chi affitta la propria casa ai turisti, come secondo lavoro. Ieri mattina Comune e il portale “Airb nb” hanno firmato una convenzione per rendere automatica la riscossione della tassa di soggiorno. A partire dal 1° aprile, sarà “Air – b nb ” a riscuotere, già al momento della prenotazione, l’im – posta di soggiorno dovuta dagli host (chi affitta) e a versarla al Comune (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy