Rimini. Gessica balla in tv e batte Tavares: «Chissà se mi guarda dal carcere»

Corriere RomagnaGessica balla in tv e batte Tavares: «Chissà se mi guarda dal carcere» 

RIMINI. «Mi sono domandata se l’innominabile mi stesse guardando dal carcere. Questo messaggio deve arrivare anche a lui: il male non va da nessuna parte, alla fine vince sempre il bene». La bordata arriva da Gessica Notaro, sempre più protagonista nel programma di Raiuno  “Ballando con le stelle”, condotto da Milly Carlucci. La giovane riminese rivolge le sue parole riferendosi a Edson Tavares, l’ex ragazzo condannato per averle gettato dell’acido sfregiandole il viso. Durante le prove con il suo compagno in pista Stefano Oradei, Notaro spiega infatti di provare una certa soddisfazione: «Per me è anche un senso di rivincita», dice Gessica, per poi rincarare riferendosi ancora una volta a Tavares: «Tu volevi farmi chiudere in casa? Ciapa l’ombrela». E via con un gesto dell’ombrello liberatorio ripreso dalle telecamere della Rai. Che poi hanno fatto vedere la riminese in  pista, durante la gara, dove ha sbaragliato la concorrenza con un bachata sulle note di “Killing me softly with his song”, ottenendo una serie di nove e dieci dai giudici, per un totale di 47 punti, il punteggio più alto della serata. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy