Rimini. Trans rapinatori con la tecnica dell’abbraccio

Il Resto del Carlino: Trans, abbraccio fatale fuori dai locali / Avvicinano e baciano le prede, intanto fanno razzia di carte di credito e bracciali

RIMINI. Quelli che denunciano, alle forze dell’ordine danno più o meno sempre la stessa versione. “Ero appena uscito dal locale e stavo andando alla macchina, quando quel trans si è fatto avanti, mi ha abbracciato e in questo modo è riuscito a derubarmi”. E così addio al telefono, al portafoglio, alla carta di credito e (a volte) anche a collanine e bracciali. La polizia ha fermato tre sudamericani anche venerdì notte: sono immigrati clandestini e per questo verranno espulsi, ma il sospetto è che siano anche gli autori di alcuni dei furti denunciati in questi mesi. Da mesi non passa weekend senza che almeno una o due persone vadano a denunciare di essere stati derubati dai trans che battono i marciapiedi nella zona di Rimini sud. La tecnica è sempre la stessa.(…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy