Riccione (Rn). Donna in bici trovata morta in un sottopasso

Il Resto del CarlinoGiallo nel sottopasso, donna muore in bicicletta

RICCIONE. È MORTA per i traumi riportati nella caduta dalla bici mentre percorreva il sottopasso di viale Da Verazzano in direzione mare. Annunziata Coco aveva 72 anni e ieri all’ora di pranzo stava percorrendo il viale con la bicicletta. Con sé portava pesanti borse della spesa. Probabile avesse terminato le commissioni e alle 13,30 circa si dirigesse verso la zona mare. Era originaria di Castenaso nel bolognese, ma domiciliata a Misano. 

CIÒ che ancora non si sa è cosa abbia provocato lo schianto. Il primo automobilista giunto sul posto sopo l’incidente ha visto la bicicletta a terra e la donna riversa sull’asfalto. Pacchi, fogli e quanto stava nelle borse era sparso sulla strada. La chiamata al 118 è arrivata subito dopo, ma quando il personale paramedico è arrivato sul posto le condizioni della donna sono apparse disperate. Nel tentativo di rianimarla e salvarle la vita è stata chiamata sul posto l’eliambulanza che ha portato la donna all’ospedale Bufalini di Cesena. L’arrivo a Cesena si è rivelato inutile, per la donna c’era più nulla da fare. Durante i soccorsi e i successivi rilievi dell’incidente la corsia lato sud del sottopasso da Verazzano è rimasta chiusa al traffico. I vigili urbani intervenuti sono stati impegnati tutto il giorno sul posto per capire cosa sia accaduto durante quei pochi secondi nel sottopasso. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy