San Marino. Riforme e rilancio dell’economia: Csu incontra lavoratori e pensionati

SAN MARINO. Il percorso delle riforme e del rilancio economico deve avere come bussola l’equità sociale e la lotta all’evasione fiscale. La Centrale Sindacale Unitaria apre un ciclo di cinque assemblee intercategoriali con al centro i temi delle riforme e del rilancio economicogiovedì 26 aprile dalle 15.30 alle 18.00 al Teatro Concordia di Borgo, con i lavoratori delle zone produttive di Gualdicciolo, Chiesanuova, Acquaviva, Faetano, Montegiardino e alcuni uffici pubblici. 

“Il Governo deve tradurre una generica volontà di confronto con reali e concrete disponibilità di merito. Se questo cambio di rotta rimarrà solo sulla carta – sottolineano i Segretari CSU Giuliano Tamagnini (CSdL) e Gianluca Montanari (CDLS) – decideremo insieme ai lavoratori e i pensionati le opportune iniziative di mobilitazione e di protesta”.

Leggi il comunicato

Guarda il programma completo delle assemblee

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy