San Marino. Ercolani scende in campo: nasce il movimento “Azzurra”

SAN MARINO. “Ecco perché ho deciso di impegnarmi in politica. I veri poteri forti sono quelli attuali che non lasciano spazio a nessun tipo di pensiero se non al proprio. Ho già subito di tutto e so che chi ha me come obiettivo non smetterà di colpire: tuttavia è più importante  e necessario fermare i colpi inferti al Paese”. Stefano Ercolani, ex presidente di Asset Banca, scende in campo con Movimento “Azzurra”, soggetto politico che ha nel suo direttivo anche Barbara Tabarrini e Bruno Macina. Ercolani lo annuncia in una intervista rilasciata a Michele Cucuzza, direttore del quotidiano “Repubblica.sm”. 

L’ex banchiere puntualizza subito i problemi che gli stanno più a cuore: “Il debito pubblico, la certezza del diritto, i rapporti con l’Italia, oggi praticamente inesistenti, e una minore presenza dello Stato nell’economia”. Il Movimento- dice- è aperto “a tutte quelle persone che non hanno paura di esprimere il proprio malcontento, che credono ancora che una soluzione ai vari problemi ci sia come c’è”.

 

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy