San Marino. “L’impresa individuale è fortemente penalizzata”

L’Informazione di San Marino : “L’IMPRESA INDIVIDUALE E’ FORTEMENTE PENALIZZATA” / La richiesta dell’Istanza è di riconsiderare il reddito di impresa individuale per evitare distorsioni contributive

SAN MARINO. Continuiamo la disamina delle 23 Istanze d’Arengo semestrali presentate domenica 8 aprile, la prima domenica seguente all’insediamento dei Capitani Reggenti. Anche l’Istanza n. 2 fa parte di un gruppo di istanze che vede come prima firmataria Loretta Jeanne Menicucci, presidente dell’Unione Nazionale Artigiani Sammarinese (Unas). La richiesta presente nell’Istanza è di introdurre un nuovo metodo di definizione del reddito d’Impresa Individuale – ove l’imprenditore cioè è una persona fisica – per evitare le distorsioni contributive tra medesime attività ma esercitate con diverse forme giuridichE (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy