Rimini. Bar Sam: scippato proprietario

RIMINI. Grazia Buscaglia, Il Resto del Carlino: Gli punta la pistola al volto e lo rapina/Terrore al bar Sam. Il proprietario rinchiuso nel locale e derubato anche dell’auto

L’ha aspettato l’altra sera alla chiusura del suo bar-ristorante, verso le 23. Poi, armato molto probabilmente di una pistola, gli è comparso davanti e l’ha minacciato. «Dammi la borsa», gli ha urlato e lui, Luigi, da tre anni il gestore del bar ristorante Sam, un vero e punto di riferimento sulla statale Adriatica, all’altezza dell’Italia in miniatura, si è sentito morire. (…)

Una volta afferrata la borsa con il denaro e dopo avergli preso anche il cellulare, il rapinatore ha rinchiuso a chiave l’uomo in uno sgabuzzino interno al locale. Dopo essere rimasto imprigionato per un paio di ore, l’imprenditore è riuscito a liberarsi, ma il bandito gli aveva rubato anche l’auto. E’ riuscito però a dare l’allarme. (…)

«E’ da tre anni che gestisco questo locale. Due volte mi sono entrati perché miravano alle slot machine. Adesso questa rapina terribile. Io avevo anche fatto installare delle telecamere interne al ristorante, ma sono stato multato perché non erano regolamentari. Io chiedo di poter avere più sicurezza, io non posso lavorare temendo che qualcuno possa arrivare qua e fare del male a me o ai miei dipendenti. Io chiedo aiuto, così non si può andare avanti».

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy