Rimini. Scavi con “sorpresa”

RIMINI. Il Resto del Carlino: Piazza Malatesta, Affiora un altro pezzo della Rocca/Scavi, trovate le fondamenta di un torrione. La Soprintendenza: «Risalgono al 1500». Allo studio interventi per tutelare e mettere in mostra i reperti

Difficile, quasi impossibile non trovarli e infatti anche questa volta sono affiorati dal terreno, durante i lavori. Stiamo parlando dei reperti archeologici che sono spuntati nella campagna di scavo condotta dalla Soprintendenza, nell’ambito dell’intervento del “Giardino del Castello”. (…)

Un pezzo di Rocca
Di cosa si tratta nello specifico, almeno stando a una prima visione fatta in questi giorni, lo spiega l’architetto Vincenzo Napoli, della Soprintendenza dei beni architettonici e paesaggistici, che parla di «fondamenta di un torrione, probabilmente risalente al 1500 e contiguo alla stessa Rocca Malatestiana». (…)

Trasparenza e interventi
Di certo c’è che è già allo studio da parte del Comune, in accordo con la stessa Soprintendenza, «un progetto ingrado di valorizzare al meglio le nuove scoperte». In quella porzione di cantiere, infatti, sono previste delle rampe di accesso per i disabili. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy